Guida
Come funziona ActiveScan 2.0?
ActiveScan 2.0 può essere utilizzato in qualsiasi momento per verificare la presenza di minacce sul computer.
Quali tipi di minacce sono rilevati da ActiveScan 2.0?
ActiveScan 2.0 consente di rilevare tutti i tipi di:
  • Virus, trojan, worm
  • Spyware
  • Joke
  • Dialer
  • Strumenti di hacking
  • Rischi di sicurezza
  • Cookie di tracking
Vengono inoltre individuate le vulnerabilità del software installato sul computer che potrebbero compromettere la sicurezza.
Quali requisiti sono richiesti per eseguire ActiveScan 2.0 sul computer?
Il computer deve soddisfare i seguenti requisiti:
  • Sistema operativo: Windows 2000/XP (a 32 e 64 bit)/Vista (a 32 e 64 bit)/7 (a 32 e 64 bit).
  • RAM: almeno 128 MB.
  • Browser:
    • Internet Explorer 6 o versioni successive, versione a 32 bit.
    • Mozilla Firefox 1.5, 2.0 o 3.x.
    • Esecuzione di Javascript attivata.
    • Cookie abilitati.
  • Spazio libero su disco: 150 MB.
  • Processore: Pentium a 300 MHz o più veloce.
  • Autorizzazioni: per installare il controllo ActiveX è necessario essere l'amministratore del computer.
Perchè viene visualizzato un avviso di protezione?
Per utilizzare ActiveScan 2.0 è necessario disporre dei controlli ActiveX. Tali controlli devono essere scaricati ed eseguiti sul computer per eseguire l'analisi tramite ActiveScan 2.0.
Pertanto, se viene richiesta l'installazione di questi controlli sul computer, è necessario consentirne il download e l'installazione. In caso contrario, la procedura verrà interrotta.
I controlli ActiveX possono rappresentare un pericolo?
I controlli ActiveX di Panda sono assolutamente sicuri. Dispongono di una firma digitale o di un certificato di autenticazione a nome di Panda Security, che vengono notificati all'utente mediante il browser Internet prima del download e dell'installazione.
Senza l'autorizzazione dell'utente non verrà eseguito alcun programma, a meno che il browser non sia stato configurato per l'esecuzione automatica di tali elementi.
L'analisi non viene avviata subito. Perchè?
È necessario scaricare e installare un controllo ActiveX prima di avviare l'analisi. Questa operazione deve essere eseguita solo al primo utilizzo di ActiveScan 2.0. Quindi, prima di avviare l'analisi, è necessario aggiornare i componenti che garantiscono il rilevamento delle minacce più recenti. In condizioni normali, il processo richiede solo pochi minuti. Tuttavia, la durata dell'operazione può variare in base alla velocità della connessione Internet e alle caratteristiche del computer.
Cosa fare se si verifica un problema durante il download?
È possibile che il download di ActiveScan 2.0 si interrompa oppure che la comunicazione venga persa. Questo può essere causato da una comunicazione insufficiente o dall'interruzione della comunicazione. In casi simili, è necessario avviare nuovamente il processo di download. Se si utilizza un firewall o un server proxy, verificarne la corretta configurazione e che il computer soddisfi i requisiti minimi.
ActiveScan 2.0 fornisce una protezione permanente?
No, ActiveScan 2.0 è uno scanner online che consente di rilevare minaccie sul PC nel momento in cui viene eseguita l'analisi. ActiveScan 2.0 consente di proggere il PC durante l'uso e ne garantisce la pulizia in quel momento.
Per proteggere il computer in maniera permanente è necessario analizzare continuamente tutte le azioni eseguite dal sistema. Ad esempio, ogni volta che un file viene aperto o copiato (ActiveScan 2.0 non esegue simili operazioni).
Qual è la differenza tra un'analisi rapida e un'analisi completa?
  • Analisi rapida: vengono analizzate solo le posizioni maggiormente attaccate dai virus e viene verificata la presenza di minacce attive sul computer al momento dell'analisi. L'operazione richiede alcuni minuti.
  • Analisi completa: viene eseguita un'analisi approfondita del computer ricercando sia le minacce attive che quelle latenti (ovvero non in esecuzione al momento dell'analisi). La durata di questa analisi dipende dalla quantità di dati presenti nel disco rigido e dalla velocità del computer.
Cosa succede se viene chiusa la finestra quando è in corso l'analisi con ActiveScan 2.0 o se viene annullata l'analisi?
Per completare l'analisi e la disinfezione in maniera corretta, è necessario che i processi siano completati. Se la finestra di ActiveScan 2.0 viene chiusa o l'analisi viene annullata, non sarà possibile riprendere il processo. In questo caso, è necessario avviare nuovamente l'operazione.
È possibile eseguire l'analisi di cartelle o file specifici presenti sul computer?
Sì. È possibile eseguire facilmente questa operazione con ActiveScan 2.0. Questo consentirà di risparmiare tempo quando, ad esempio, si desidera analizzare un singolo file o cartella.
Sono disponibili le opzioni indicate di seguito.
  • Se si desidera eseguire un'analisi dei documenti, fare clic su Altre analisi > Analizza la cartella Documenti.
  • Se si desidera eseguire un'analisi della posta elettronica, fare clic su Altre analisi > Analisi posta.
Se si desidera eseguire un'analisi di file o cartelle specifici, fare clic su Altre analisi > Altre analisi. Nella finestra di dialogo visualizzata, selezionare la directory o la cartella che si desidera analizzare e fare clic su OK.
Se ActiveScan 2.0 non ha rilevato alcun virus, il computer è pulito?
Nel caso in cui sia stata eseguita l'analisi completa del computer e ActiveScan 2.0 non abbia rilevato alcuna minaccia, il computer è pulito al momento.
ActiveScan 2.0 esegue un'analisi approfondita del computer utilizzando le tecnologie più innovative, ma non protegge il computer in maniera permanente. Per questo motivo, è necessario disporre di un antivirus aggiornato per consentire una protezione continua.
Come ottenere ulteriori informazioni sulle minacce rilevate?
Una volta terminata l'analisi, viene visualizzato un report delle minacce con i file sospetti e le vulnerabilità rilevate nel computer.
Nel report vengono indicati il tipo di minaccia rilevato, il livello di minaccia e così via. Se si desidera ottenere maggiori informazioni, fare clic sul collegamento Mostra (viene visualizzato il percorso in cui sono state rilevate le minacce) e + Info (vengono fornite informazioni tecniche dettagliate sulle minacce presenti nell'Enciclopedia dei virus).
Cosa significa se ActiveScan 2.0 ha rilevato un file sospetto sul computer?
Per file sospetto si intende un file che, a causa delle sue caratteristiche e comportamento, può rappresentare una minaccia per il computer.
A volte, ActiveScan 2.0 potrebbe non essere in grado di determinare se il file rappresenta una minaccia. In questi casi, ActiveScan 2.0 classifica il file come sospetto e l'utente ha la possibilità di inviarlo a Panda affinché venga analizzato dai nostri esperti. Si consiglia di inviare tutti i file sospetti rilevati, poiché possono essere utili a migliorare la capacità di rilevamento di ActiveScan 2.0.
Cos'è una vulnerabilità?
Le vulnerabilità rappresentano difetti nel sistema di protezione delle applicazioni IT che possono facilitare l'accesso di hacker e di virus nel computer.
ActiveScan 2.0 verifica l'eventuale presenza di software con vulnerabilità in grado di compromettere la protezione del computer. Le vulnerabilità rilevate mediante ActiveScan 2.0 vengono indicate nel report dei risultati. In questo caso, fare clic su + Info per ottenere ulteriori informazioni su come correggere la vulnerabilità.
Che cos'è IE Tab Classic e come si usa?
ActiveScan 2.0 è ideato per funzionare con Internet Explorer e Firefox. Se preferisci Chrome e vuoi analizzare il tuo PC con questo browser, visualizzerai un messaggio che ti spiegherà come installare l'estensione IE Tab Classic, che permette di aprire le schede Internet Explorer in Chrome.
Fai clic sul collegamento per installare l'estensione. Una volta installata, una nuova icona simile a quella di Internet Explorer verrà visualizzata sulla barra degli indirizzi di Chrome. Vai alla pagina di ActiveScan 2.0. Fai clic sull'icona. Da questo momento in poi potrai utilizzare senza problemi, ActiveScan 2.0
e potrai accedere ad ActiveScan 2.0. Se non abbiamo ancora trovato una soluzione, utilizza questa estensione per continuare a usare ActiveScan 2.0 in Chrome.